A Villa Bardini arrivano i capolavori di Ferrara

capolavori_ferraraDal 19 febbraio al 19 maggio.

Sono passati solo pochi mesi dal terremoto che ha colpito l’Emilia lo scorso maggio e altre calamità hanno messo a rischio il nostro fragile patrimonio artistico, tuttavia lo sforzo è di mantenere vivo il ricordo delle emergenze tuttora irrisolte.

Con questo spirito Firenze accoglie i capolavori delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara la cui sede storica di Palazzo Massari ha subito gravi danni, tali da richiedere la chiusura del museo e lo spostamento delle opere.

Una selezione di capolavori conservati in questo complesso verrà ospitata a Firenze, dal 19 febbraio al 19 maggio, alla Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti e a Villa Bardini (Costa San Giorgio, 2) nella mostra ‘Da Boldini a de Pisis. Firenze accoglie i capolavori di Ferrara’ nella quale potranno essere ammirati esempi di altissima qualità di artisti tra i quali Giovanni Boldini, Gaetano Previati, Achille Funi, Carlo Carrà, Roberto Melli e Filippo de Pisis.

La mostra è promossa da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, Galleria d’arte moderna, Palazzo Pitti, Firenze Musei, Fondazione Parchi Monumentali Bardini Peyron dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze