AL ‘MAGGIO’ LA FIABA DI TRISTANO E ISOTTA

In scena 900 studenti grazie alla collaborazione del PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa

Sarà il Tristan und Isolde di R.Wagner ad aprire il 77/o Festival del Maggio Musicale Fiorentino, diretto da Zubin Mehta, con l’Orchestra ed il Coro del Maggio Musicale Fiorentino. Al titolo inaugurale è legato, come avviene da 8 anni, il progetto ‘’All’Opera… le scuole al Maggio’’ ormai accreditato fra i più originali e d’avanguardia del panorama lirico nazionale e internazionale. E’ stato ideato da Daniele Bacci, della compagnia Venti Lucenti, ed ha lo scopo di avvicinare, attraverso laboratori scolastici, gli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, alla tradizione del melodramma. L’iniziativa è stata presentata stamani alla stampa dagli organizzatori, alla presenza dell’assessore comunale all’educazione Cristina Giachi e del Vice Presidente dell’Ente Cassa Pierluigi Rossi Ferrini che hanno sottolineato il determinante contributo fornito, nelle varie fasi del progetto, dal PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa.

Regia e scrittura scenica sono di Manu Lalli , la coordinazione musicale e direzione sono affidate a Giuseppe La Malfa. Le scene e i costumi sono stati realizzati da Venti Lucenti con la collaborazione della Sartoria del Maggio Musicale coordinata da Gianna Poli.

Nell’edizione per i ragazzi l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino accompagnerà Pietro Picone (nei panni di Tristano), Taisiya Ermolaeva (Isotta), Stefano Mascalchi (Re Marke), Raimonda Ugolini (Brangane), Leonardo Mappa (Kurvenald) e Francesco Pomicino (Melot), voce recitante Daniele Bacci, danzatrici Maria Bazzani e Cecilia Russo, acrobata Gabriel Zoccola. Il Coro delle Voci Bianche Progetto “All’Opera…le scuole al Maggio” è diretto da Ennio Clari.

Sei le repliche in programma: giovedì 20 marzo 2014, ore 20.30; venerdì 21 marzo 2014, ore 10.00 (recita per le scuole), sabato 22 marzo, ore 10.00 (recita per le scuole) e ore 16.30, domenica 23 marzo, ore 16.30, lunedì 24 marzo, ore 10.00 (recita per le scuole). Info e prenotazioni presso la biglietteria del teatro 055.2779350 (è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.30, il sabato dalle 10.00 alle 13.00) e scuola@maggiofiorentino.com; www.maggiofiorentino.com.

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, con Le Chiavi della Città – progetti e percorsi educativi per le scuole (www.lechiavidellacittà.it), dalla Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso il sito www.portaleragazzi.it , e dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Conduzione e realizzazione sono della Compagnia Venti Lucenti. Le migliaia di domande pervenute hanno reso necessario un ‘percorso alternativo’, che permette a tutti i bambini che siedono fra il pubblico di cantare ed essere parte integrante dello spettacolo, mentre 900 sono i ragazzi coinvolti in palcoscenico come attori, cantori, protagonisti della produzione.