Al via Toscana Classica, 13 concerti da stasera ad ottobre

Prende il via con un’anteprima assoluta del compositore americano Russell Currie e con una maestosa versione dei “Carmina Burana” di Carl Orff la nuova stagione di Toscana Classica, associazione di produzione musicale impegnata da quindici anni nella valorizzazione di giovani talenti. Appuntamento presso l’Auditorium di Santo Stefano al Ponte Vecchio. Sul palco oltre 250 artisti dell’Orchestra sinfonica, del Coro e del Coro di voci bianche dal Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze, che eseguiranno, insieme ai celebrati poemi medievali musicati da Carl Orff, una nuova partitura, in anteprima mondiale, ‘Swerve: Nuper rosarum flores’ (A Remix for orchestra) del compositore americano Russell Currie, presente alla serata.

Riconosciuta dalla Regione Toscana come prima struttura di produzione musicale under 35, Toscana Classica incentiva e promuove l’attività professionale di decine di musicisti, cantanti e realtà musicali operanti nella nostra regione, e non solo. La stagione 2014 propone tredici concerti fino ad ottobre, in programma all’Auditorium di S. Stefano al Ponte e al Museo di Orsanmichele, due eccezionali cornici ricche di arte e storia. Tra le novità di questa quindicesima edizione, la costituzione e il primo concerto dell’Orchestra di Toscana Classica (dom 18 e lun 19 maggio, Auditorium S. Stefano) con ospiti i direttori Jason Ikeem Rodgers e Gianni Franceschi, provenienti dalla terza edizione della Florence Conducting Masterclass (tenuta da Giuseppe Lanzetta) e vincitori di due borse di studio dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Tra gli ospiti spiccano poi il violoncellista Lucio Labella Danzi (dom 1 giugno, Museo Orsanmichele) a capo dell’ormai affermato Clara Schumann Cello Ensemble, il violinista Emanuele Brilli ed il pianista Ludovico Troncanetti (gio 3 luglio, Museo Orsanmichele – Troncanetti sarà in concerto anche dom 19 ottobre con il tenore Vladimir Reutov), i graditi ritorni del violinista Marco Norzi (sab 21 giugno, Museo Orsanmichele, con Luca Magariello al Violoncello e Cecilia Novarino al pianoforte) e di un’altra eccezionale pianista, Chiara Saccone (ven 12 settembre, Museo Orsanmichele), stavolta al fianco del sorella Chiara, soprano.

La stagione 2014 di Toscana Classica è organizzata con la direzione artistica di Giuseppe Lanzetta e con il sostegno di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Regione Toscana, Banca CR Firenze e Comune di Firenze in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Polo Museale Fiorentino e Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Un ringraziamento all’Arcidiocesi di Firenze per l’ospitalità. Biglietto intero 12 euro. Biglietto ridotto (di legge) 10 euro. Ai titolari della “Carta Giò – Io studio a Firenze” del Comune di Firenze è riservato un biglietto speciale di 5 euro. Chi ha visitato uno dei musei del Polo Museale Fiorentino, presentando alla cassa il tagliando d’ingresso, può usufruire di uno sconto del 30%. Riduzione del 20% per i possessori della Firenze Card. Prevendite circuito Box Office tel. 055 210804. Servizio prevendite anche presso le sedi degli spettacoli nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374. Info web www.orcafi.it.

Informazioni e prenotazioni Segreteria Toscana Classica, tel. 055-783374 – www.orcafi.it Biglietti, riduzioni e sconti Biglietto intero 12 euro. Biglietto ridotto (di legge) 10 euro. “Carta Giò – Io studio a Firenze” Comune di Firenze, 5 euro. Presentando un biglietto del Polo Museale Fiorentino,  sconto del 30%. Firenze Card, sconto del 20%. Prevendite Ccircuito Box Office: via delle Vecchie Carceri, 1 (Ex Murate – Firenze) –  tel. 055 210804 Servizio prevendite anche presso le sedi nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21