Borse di studio eredità Ficai 2009

ficai_2009Assegnate le Borse di Studio Annuali in memoria di Jacopo Ficai

Il Consiglio di Amministrazione dell’Ente ha esaminato i 54 progetti pervenuti e ne ha individuato nove che si sono distinti dagli altri per l’originalità e particolarità della ricerca e per l’ottimo curriculum personale.
Gli assegnatari delle borse annuali sono i seguenti:

Dott.ssa Anna Rita Gori.
Il titolo della ricerca è: “Religioni civili e identità politiche nella Firenze di inizio ‘900 ”.

Dott.ssa Irene Schiatti.

Il titolo della ricerca è: “La Toscana e l’area aretina nell’immaginario statunitense contemporaneo: creazione di un database interculturale audiovisivo”.


Dott. Omar Ottonelli.

Il titolo della ricerca è: “Le teorie della crisi nella storia del pensiero economico”.

Dott. Alberto Salvicchi.
Il titolo della ricerca è: “Sviluppo di nuovi farmaci per la cura e la prevenzione di lesioni e processi degenerativi a carico del sistema nervoso”.

Dott.ssa Elisa Fognani.
Il titolo della ricerca è: “Analisi dei meccanismi molecolari del patogenesi dei disordini linfoproliferativi associati all’infezione da virus dell’epatite C (HCV)”.

Dott.ssa Elisabetta Venturini.

Il titolo della ricerca è:  “Utilizzo nella pratica clinica di nuovi test immunologici per la diagnosi di infezione tubercolare in età pediatrica”.

Dott. Jacopo Ponticelli.

Il titolo della ricerca è:  “Firm Heterogenity and Economic growth”.

Dott.ssa Sonia Fabbriciani.
Il titolo della ricerca è:  “Crisi economiche: analisi quantitativa e qualitativa dei quotidiani maggiormente diffusi negli Stati Uniti e in Europa in relazione alla crisi dei mutui, all’aumento del prezzo del petrolio, all’aumento del prezzo del cibo”.

Dott. Francesco Chianucci.
Il titolo della ricerca è:  “Relazioni fauna salvatica- ecosistemi Forestali”.

La Commissione inoltre in considerazione dell’alto valore qualitativo di alcuni progetti di ricerca ha attribuito n. 1 Borsa di Studio Annuale Supplementare al candidato

Dott.ssa Silvia Duranti.
Il titolo della ricerca è: “Il lavoro atipico: cause e conseguenze di un fenomeno in espansione”.