Celebrazioni per il 1° centenario della nascita di Pietro Annigoni

centenario_annigoniEmissione Filatelica dedicata a Pietro Annigoni
Lo scorso 27 ottobre è stata presentata ufficialmente a Firenze, nel corso di una cerimonia svoltasi a Palazzo Vecchio, l’emissione filatelica di Poste Italiane dedicata, nel primo centenario della nascita, a Pietro Annigoni nell’ambito della serie tematica “Il patrimonio artistico e culturale italiano”.

Il progetto è stato promosso e condiviso dal Comune di Milano, dal Comune di Firenze, da Poste Italiane e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Al di là della ricorrenza contingente, la decisione di scegliere Annigoni  è maturata alla luce della straordinaria caratura umana ed artistica di uno dei maggiori artisti del Novecento. Pertanto la realizzazione di un francobollo a lui dedicato è un riconoscimento importante. Il mezzo filatelico, infatti, è un veicolo straordinario di comunicazione che in pochi centimetri quadrati offre all’attenzione del pubblico, con l’immediatezza dell’immagine, la testimonianza su tanti aspetti del nostro Paese e ne trasmette al mondo i suoi tratti migliori.

cent_annigoni_francL’adesione delle Città di Milano e Firenze all’idea di questo francobollo è lì a sottolineare i termini storici della parabola annigoniana, iniziata con la nascita avvenuta il 7 giugno 1910 nel capoluogo lombardo e conclusasi con la morte, il 28 ottobre 1988, in quella Firenze che Annigoni aveva adottato fin dai primordi della propria carriera artistica come luogo deputato del suo percorso esistenziale, senza però mai dimenticare le origini che spesso riemergono nei suoi processi mentali e stilistici svolti in una lunga e complessa evoluzione formale.

Poste Italiane ha voluto rendere omaggio al Maestro selezionando lo splendido Autoritratto giovanile del 1946 riprodotto con la consueta perizia grafica e tecnica dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
Per l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, fondazione di origine bancaria che persegue finalità di carattere sociale e culturale, dopo aver istituito nel 2008 il Museo “Pietro Annigoni” di Villa Bardini, l’emissione filatelica dedicata ad Annigoni è un nuovo tassello sul piano della piena valorizzazione di un Artista che ha dato tantissimo al suo Paese (eb).