Due importanti dipinti dell’Ente Cassa esposti nella grande mostra a Fabriano ‘da Giotto a Gentile’

Due importanti dipinti della raccolta di proprietà dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono stati prestati per la mostra Da Giotto a Gentile, pittura e scultura fra Due e Trecento allestita a Fabriano fino al 30 novembre. Si tratta di S. Giovanni Battista e di S. Francesc,o due opere di Giotto già appartenute al grande collezionista ed antiquario Carlo De Carlo ed acquistate nel 2007 dalla Fondazione.

La mostra, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, è curata dal noto storico dell’arte e critico Vittorio Sgarbi ed è ritenuta uno degli eventi espositivi di maggior richiamo dell’anno.

La partecipazione dell’Ente Cassa si colloca nella periodica collaborazione con le istituzioni e con fondazioni di origine bancaria del territorio nazionale che vuole far meglio conoscere la ricchezza e la varietà delle proprie Collezioni con intenti di carattere divulgativo e didattico.