Ente CR Firenze ha avviato il collocamento dello 0,630% del capitale sociale di Intesa San Paolo

ENTE CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE HA AVVIATO IL COLLOCAMENTO DELLO 0,630% DEL CAPITALE SOCIALE DI INTESA SANPAOLO ATTRAVERSO UN ACCELERATED BOOKBUILDING RIVOLTO A INVESTITORI ISTITUZIONALI ITALIANI ED ESTERI

Not for publication, distribution, directly or indirectly, in the United States, Canada, Australia, Japan or in any other jurisdiction where to do so would be unlawful.
Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, in Canada, Australia, Giappone o in ogni altra giurisdizione dove ciò costituirebbe una violazione di legge.

Firenze, 4 agosto 2015 –  In ottemperanza alle previsioni del Protocollo di Intesa tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’ACRI,  stipulato in data 22 aprile scorso, la fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze (“ECRF”) – che detiene il  3,245% del capitale ordinario di Intesa Sanpaolo S.p.A. – ha avviato, tramite una procedura di accelerated bookbuilding, il collocamento sul mercato azionario presso investitori istituzionali italiani ed esteri di massime complessive n. 100.000.000  di azioni ordinarie di Intesa Sanpaolo S.p.A., pari a circa lo 0,630% del capitale sociale ordinario.

L’operazione è curata da Goldman Sachs International in qualità di Sole Bookrunner.

L’attività di bookbuilding avrà inizio immediatamente e potrà essere conclusa in qualsiasi momento. I termini finali verranno tempestivamente comunicati al mercato.

La liquidità che si renderà disponibile con questa operazione verrà reinvestita da ECRF al fine di garantire la redditività necessaria per mantenere un adeguato supporto alla sua attività istituzionale a favore del territorio.

In linea con la prassi di mercato per operazioni similari, ECRF ha altresì assunto nei confronti del Sole Bookrunner un impegno di lock-up per un periodo di 30 giorni riguardante le azioni complessivamente detenute in Intesa Sanpaolo al termine dell’operazione, fatte salve le eccezioni previste dalla prassi per operazioni similari e l’eventuale rinuncia da parte del Sole Bookrunner.

Nextam Partners SIM S.p.A. ha agito in qualità di consulente finanziario di ECRF.

DISCLAIMER: The information contained in this announcement is for background purposes only and does not purport to be full or complete. No reliance may be placed for any purpose on the information contained in this announcement or its accuracy or completeness. The information in this announcement is subject to change. It may be unlawful to distribute this announcement in certain jurisdictions. These written materials are not for distribution in the United States, Canada, Australia or Japan or in any other jurisdiction where to do so would be unlawful. The information contained herein does not constitute an offer of securities for sale in the United States, Canada, Australia or Japan. This announcement does not constitute or form part of an offer to sell or the solicitation of an offer to buy the securities discussed herein.  The securities mentioned herein have not been, and will not be, registered under the US Securities Act of 1933, as amended (the “Securities Act”), and may not be offered or sold in the United States absent registration or an exemption from the registration requirements of the Securities Act.  There will be no public offer of the securities mentioned herein in the United States or  in any other jurisdiction and may not be offered to the public in any jurisdiction.The distribution of this announcement and the offer and sale of the Shares in certain jurisdictions may be restricted by law and persons into whose possession this document or other information referred to herein comes should inform themselves about and observe any such restriction. Any failure to comply with these restrictions may constitute a violation of the securities laws of any such jurisdiction.

In connection with any offering of the Shares, Goldman Sachs International and any of its affiliates acting as an investor for their own account may take up as a proprietary position any Shares and in that capacity may retain, purchase or sell for their own account such Shares. In addition they may enter into financing arrangements and swaps with investors in connection with which they may from time to time acquire, hold or dispose of Shares. They do not intend to disclose the extent of any such investment or transactions otherwise than in accordance with any legal or regulatory obligation to do so.

Goldman Sachs International is acting on behalf of the Seller and no one else in connection with any offering of the Shares and will not be responsible to any other person for providing the protections afforded to any of its clients or for providing advice in relation to any offering of the Shares.

DISCLAIMER: Le informazioni contenute nel presente comunicato hanno soltanto finalità informative e non vanno intese come complete o esaustive e sono inoltre soggette a modifica. Non potrà pertanto farsi affidamento su tali informazioni o sulla loro completezza o accuratezza. La distribuzione di questo comunicato potrebbe essere vietata o limitata ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili in alcuni paesi. Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, Australia, Canada o Giappone o in ogni altra giurisdizione dove ciò costituirebbe una violazione di legge. Il presente documento non costituisce un’offerta degli strumenti finanziari cui viene fatto riferimento. Tali strumenti finanziari non sono stati e non verranno registrati ai sensi del U.S. Securities Act  of 1933, come modificato (il “Securities Act”) e non possono essere offerti o venduti negli Stati salvo ai sensi di esenzioni applicabili. Gli strumenti finanziari qui menzionati non saranno oggetto di offerta negli Stati Uniti o in qualsiasi altra giurisdizione e non potranno essere offerti al pubblico in alcuna giurisdizione. La distribuzione del presente comunicato e e l’offerta e la vendita delle Azioni in determinate giuridizioni potrebbero essere vietate dalla legge e I soggetti che vengano in possesso del presente documento ovvero di alter informazioni qui menzionate dovranno informarsi circa il contenuto di tali restrizioni e osservare tali previsioni. La mancata osservanza di tali restrizioni potrà costituire una violazione delle leggi applicabili in materia di strumenti finanziari in tali giurisdizioni.

In relazione all’offerta delle Azioni, Goldman Sachs International e le relative affiliates agenti in qualità di investitori per conto proprio potranno acquisire la proprietà delle Azioni e successivamente detenere ovvero cedere tali Azioni. In aggiunta a quanto precede, Goldman Sachs International potrebbe altresì stipulare accordi di finanziamento e contratti swap con gli investitori ai sensi dei quali potrebbero di volta in volta acquistare, detenere ovvero cedere le Azioni. Goldman Sachs International non intende divulgare la misura di tali investimenti o operazioni salvo nei casi richiesti da leggi o regolamenti applicabili.

Goldman Sachs International agisce esclusivamente per conto di ECRF in relazione al collocamento delle Azioni e non saranno responsabili in alcun modo verso soggetti terzi né presteranno alcuna attività di consulenza in relazione all’offerta delle Azioni.