Estate fiesolana 2016. Ancora musica, danza e teatro anche grazie al contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

UNA NUOVA ESTATE FIESOLANA: MUSICA, CINEMA, DANZA, TEATRO INVADONO FIEOLE: DUE AREE DI SPETTACOLO E NUOVI LUOGHI DA ESPLORARE

FIESOLE. L’Estate Fiesolana, nella sua 69° edizione, si propone in una veste rinnovata, puntando su un comitato di direttori ben conosciuti (Francesco Giomi, musica; Giovanni Maria Rossi, cinema; Alessandro Bigonzetti, danza; Marco Di Costanzo, teatro), per condividere musica, danza, cinema e teatro. Nasce così un cartellone che spazia dalla produzione culturale del territorio fino a realtà artistiche di portata internazionale.

L’Estate Fiesolana 2016 è dunque un festival di tutti, perché la proposta artistica è all’insegna del valore qualitativo, ma anche all’insegna della varietà; è anche un festival di luoghi, perché oltre agli spazi scenici già sperimentati del festival, l’Area Archeologica con il Teatro Romano e le Terme Romane, si aggiungono altri luoghi da esplorare, come la Cattedrale di San Romolo, il Convento di San Francesco, le colline fiesolane; ed è infine un festival di condivisioni, perché frutto di scelte collaborative e percorsi progettuali che abbracciano istituzioni e realtà private, operatori culturali e singoli artisti. In questo momento storico tale strategia appare quella più lungimirante.

Si inaugura il 16 giugno con una grande celebrazione del Cinema al femminile: Stefania Sandrelli riceve il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2016. In occasione del 50° anniversario del premio, inaugurato a Fiesole nel 1966 con la presenza di Luchino Visconti, si rende omaggio a una donna, un’attrice che ha attraversato con passo leggero 55 anni di cinema italiano ed europeo lasciando un’impronta indimenticabile (16/6, Terrazza e Teatro Romano,  dalle h. 18.30).

La musica è viva e varia in questa edizione: si spazia dai grandi nomi: Matteuw Herbert, Enrico Rava, Niccolò Fabi, Cristina Donà, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, i newyorkesi Snurky Puppy,  l’acclamato trio rock Blonde Redhead; alla musica antica eseguita dall’Ensemble L’Homme Armé (20/5), riadattata da interpreti contemporanei come Battiston e Bellugi in un programma su la Camerata dei Bardi (19/6); e corale con il Coro da Settignano (26/6). Un omaggio particolare alla poetica di De André con la voce di Cristina Donà (22/7).

Costellazione Toscana è un nuovo progetto di indagine e proposta sui linguaggi della scena musicale del territorio. Per la prima volta sul palco del festival gruppi toscani emergenti e promettenti come: Zero Brane (23/6), I Carnéigra (25/6), Marina  (14/7), i Blutwrust (16/7) e UnePassante (18/7).

Ancora concerti al tramonto nelle Terme Romane come La Voix Humaine con le musiche di Poulenc e le parole di Cocteau (26/6), le Sonate eseguite dal nuovo talento del pianoforte Margot Miani (7/7), il Quintetto Aeolus della Scuola di Musica di Fiesole (10/7).

Da non perdere, fra le varie declinazioni musicali, due progetti speciali: Il Trekking musicale attraverso i sentieri di Monte Ceceri (18/6) e il Percorso silenzio nel Convento di San Francesco, al confine tra esperienza sensoriale e riflessione estetica, un viaggio in assoluto silenzio dentro i momenti e i luoghi della vita monastica (26/6 e 10/7).

La sezione teatro quest’anno guarda verso sud e ospita nella platea più raccolta delle Terme Romane tre compagnie: da Messina, Barletta e Roma. Il programma ruota attorno al tema del doppio: ogni personaggio dei tre spettacoli proposti non esiste se non riflesso nell’altro: un coinquilino, una rock-star, l’attore stesso che lo incarna. Ognuno dei tre spettacoli è basato su un testo originale e l’autore del testo è anche attore in scena: il Teatro dei Borgia in Volevo essere Amy Winehouse (13/7), Andrea Cosentino in Primi passi sulla luna (19/7) e Nunzio di Spiro Scimone che ha ispirato il film Due amici vincitore del Leone d’oro come miglior opera prima a Venezia.

Nella cavea del Teatro Romano è di scena l’affabulazione di Alessandro Baricco con Valeria Solarino intorno l’eroe greco Palamede (12/7).

La danza omaggia Shakespeare a 400 anni dalla morte con due coreografie recenti e di grande respiro artistico: il Romeo e Giulietta del Balletto di Toscana junior con le coreografie di David Bombana (4/7) e l’Otello dell’Opus Ballet con le coreografie di Arianna Benedetti (5/7). A seguire un gala con i migliori danzatori italiani in forza in importanti compagnie italiane ed europee (8/7) nonché un evento speciale ed esclusivo con la compagnia di danza contemporanea giapponese Sankai Juku che presenta il meglio del butoh o “danza delle tenebre” nata sulle rovine morali di Hiroshima e Nagasaki (9/7).

 

INFORMAZIONI E PREVENDITE

Info. Biglietteria del Teatro Romano, via Portigiani 1, Fiesole – tel. 055 5961293 (10-18.30) – www.estatefiesolana.it

Prevendite: Circuito regionale Box Office – www.boxol.it – www.ticketone.it

 

ALTRI EVENTI

MAGNA ETRURIA

Progetto di cene-conferenza sull’alimentazione degli Etruschi e degli antichi Romani

in collaborazione con Vetrina Toscana

a cura di Luca Bertini

Cene

15 e 20 giugno, 20 luglio e 3 agosto, ore 20.00, Terrazza del Teatro Romano

13 e 27 luglio, ore 20.00, Ristorante dell’Hotel Aurora

ore 19.00 prima delle cene visita guidata all’Area Archeologica a cura degli Amici

dell’Archeologia

20 luglio, ore 20.30, Terrazza del Teatro Romano

nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in Toscana

CONFERENZA-SPETTACOLO

con Stefano Cocco Cantini, musicista; Simona Rafanelli, direttore scientifico del

Museo Civico Archeologico di Vetulonia

La seconda edizione di Magna Etruria organizza sei cene e una conferenza spettacolo con il musicista Stefano Cocco Cantini che suonerà strumenti antichi rievocando, insieme alla etruscologa Simona Rafanelli, quella che poteva essere la Musica degli Etruschi. In caso di pioggia anche le serate previste nell’area archeologica si terranno al Ristorante dell’Hotel Aurora.

 

Prenotazione obbligatoria tel. 055 5961293 (ore 10-18.30)

info www.magnaetruria.it

Incontro

14 giugno, ore 19.30, Terrazza del Teatro Romano

LO STATO SECONDO DELLA POESIA – IL RE POETA

Finale a sorpresa – Omaggio ad Antonio Bertoli

a cura di Matteo Rimi

con Sergio Talenti, Danilo Braschi, Debora Pioli, poeti

Eos Saxophone Project, direttore Alda Dalle Lucche

in collaborazione con Associazione Artisti Fiesolani

Cogliendo l’eredità di Antonio Bertoli in cerca di una poesia densa sulla contemporaneità, un incontro fatto di parole, musica e arte.

Incontro

7 luglio, ore 20.30, Terrazza del Teatro Romano, Fiesole

Teatro Solare

APERITIVO SOLARE

buffet siciliano e performance

Marco Di Costanzo, direttore artistico della sezione Teatro presenta i tre spettacoli in programma della Compagnia Scimone Sframelli (11/7), del Teatro dei Borgia (13/7) e di Andrea Cosentino (19/7). Segue l’osservazione astronomica del cielo al tramonto e la performance canora  Amy Winehouse Tribute.

buffet siciliano

Prenotazione obbligatoria: cell. 347.2655970 – press@teatrosolare.it

Retrospettiva
PREMIO FIESOLE AI MAESTRI DEL CINEMA 2016

STEFANIA SANDRELLI

ore 21.30, piazza SS. Annunziata, Firenze

23 giugno

Sedotta e abbandonata di Pietro Germi (1964)

30 giugno

Il conformista di Bernardo Bertolucci (1970)

7 luglio

La famiglia di Ettore Scola (1987)

La retrospettiva continua nel mese di agosto al Teatro Romano, Fiesole

Mostra

15 giugno – 31 luglio, ore 10.30-18.30 (mar.-dom.) – Sala del Basolato, Fiesole

Fondazione Dancing for the Millenium Goals

LOS CAPRICHOS DI FRANCISCO GOYA

I  Caprici sono 80 incisioni di Francisco Goya realizzate durante gli anni Novanta del XVIII sec. Queste opere furono un esperimento artistico del pittore, un mezzo per condannare la follia universale e la stoltezza della società spagnola in cui viveva. Provengono dalla Calcografía Nacional Española e furono realizzate nel 1903 dalle tavole originali dell’artista.

Ingresso € 2 (bambini fino a 10 anni gratis)

Ingresso libero per chi acquista il biglietto allo spettacolo della compagnia di danza spagnola Tak Toom Movement (29, 30/7)

SOTTO IL SEGNO DELLA LUNA

A conclusione del festival il Teatro Romano si trasformerà in un’arena cinematografica per tutto il mese di agosto

Contributi

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Regione Toscana

Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Collaborazioni

Comune di Firenze – Estate Fiorentina

Fondazione Sistema Toscana

Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani

Rete dei Comuni Bardiani

Ad Arte Spettacoli

Associazione Music Pool

Compagnia Opus Ballet

Coro e Orchestra Desiderio da Settignano

Florence Dance Festival

Fondazione Scuola di Musica di Fiesole onlus

Fondazione Teatro della Toscana

Junior Balletto di Toscana

Le Nozze di Figaro

L’Homme Armé

Nextime Ensemble

P.R.G.

Teatro Solare

Tempo Reale

Capitolo della Cattedrale di Fiesole

Convento di San Francesco di Fiesole

 

Sostenitori

Banca di Credito Cooperativo di Pontassieve

Belmond – Villa San Michele – www.belmond.com/villa-san-michele-florence

Coop Unicoop Firenze – www.coopfirenze.it

Coppelia – www.coppelia.com

Dorin Innovation – www.dorin.com

Proraso – www.proraso.com

Toscana Energia – www.toscanaenergia.eu

 

Amici Estate Fiesolana

Media Partner

Firenze Spettacolo

Lady Radio

RDF 1 0 2 . 7

Toscana Tascabile

www.estatefiesolana.it