Il ministro dei beni culturali Dario Franceschini a Firenze

Colazione alla Pergola e sopralluogo al cantiere del Museo del Novecento

Il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, ieri a Firenze per alcuni incontri, ha compiuto nel pomeriggio una breve visita al cantiere del Museo del Novecento che è in corso di ultimazione nel complesso delle ex Leopoldine che è stato restaurato grazie al contributo dell’Ente cassa di Risparmio di Firenze. Accompagnato dal Direttore generale della Fondazione Renato Gordini, dal vicesindaco reggente Dario Nardella e dall’assessore alla cultura del Comune Sergio Givone, il ministro ha visitato i padiglioni del complesso che ospiterà le collezioni del Novecento di proprietà del Comune e da ha espresso la sua gratitudine all’ Ente Cassa per l’impegno dimostrato nel sostenere le maggiori iniziative culturali in una città che ha definito la ‘Capitale dell’arte e della cultura italiana’. In precedenza, infatti, in una colazione alla Pergola, ha potuto apprezzare la validità dell’intervento di salvataggio del più antico teatro d’Europa compiuto dal Comune e dall’Ente Cassa che hanno dato vita ad una Fondazione ad hoc ed ha annunciato l’intenzione di presentare la candidatura della Pergola come Teatro nazionale.