Florence School of Banking & Finance all’Istituto Universitario Europeo

Descrizione del Progetto

Creation of the Florence School of Banking & Finance at European University Institute

L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, in collaborazione con l’Istituto Universitario Europeo, ha costituito la Florence School of Banking & Finance con l’obiettivo di creare, nell’arco di cinque anni, la piattaforma leader in Europa in tema di formazione, confronto politico di alto livello e ricerca sulla regolazione e la supervisione del settore bancario e finanziario dell’Unione Europea. Il corso è stato inserito nei programmi ordinari dell’IUE e nella sua offerta formativa. A tal fine l’Istituto Universitario Europeo predispone i programmi necessari per aiutare tutti gli operatori interessati a mantenersi aggiornati sugli sviluppi europei in un settore a rapida evoluzione, contribuendo altresì a creare un linguaggio comune nel campo della regolazione e della supervisione bancaria e finanziaria.

Scopi principali del corso sono: costituire una fucina europea di pensiero critico e indipendente informato grazie all’incontro di esponenti del mondo accademico e delle diverse realtà di settore; aiutare i professionisti a mantenersi aggiornati sugli sviluppi europei in un settore a rapida evoluzione, contribuendo altresì a creare un linguaggio comune nel campo della regolazione e della supervisione bancaria e finanziaria; rendere fruibile un patrimonio di scibile accademicamente solido e praticamente rilevante da una prospettiva multidisciplinare.

Il corpo docenti proviene da università qualificate in Italia e in Europa.

La Scuola sarà diretta dalla Prof.ssa Elena Carletti, dell’Università Bocconi mentre le attività formative saranno dirette dal Prof. Fabio Canova titolare della cattedra “Pierre Werner Chair of Monetary Union”. Fra i docenti figurano il prof. Thomas F.Cooley, titolare della cattedra Paganelli-Bull di economia presso la Lonard N. Stern School of Business. La scuola fa parte del Robert W. Schuman Centre of Advanced Studies e collaborerà con

  • Baffi Carefin Centre for Applied Research in International Markets dell’Università Bocconi di Milano;
  • Brevan Howard Centre dell’Imperial College di Londra;
  • Centro di Studi Monetari  e Finanziari (CEMFI) di Madrid;
  • House of Finance, Francoforte;
  • Università di Zurigo, Dip. Studi bancari e finanziari.

Ogni anno uno studente fiorentino particolarmente meritevole, sarà selezionato dal Comitato tecnico scientifico e potrà partecipare gratuitamente al corso.

L’impegno economico dell’Ente Cassa per i prossimi cinque anni e di € 250.000,00 ogni anno.

Formazione Giovanile

Torna su