Parco Mariambini

e 'il Parco e le Cave' a Empoli

Descrizione del Progetto

Si collocano nel territorio di Empoli due importanti interventi dell’Ente Cassa che hanno riguardato il settore della protezione e qualità ambientale: l’ampliamento del Parco Mariambini e la realizzazione del progetto, d’intesa col Comune, “Il Parco e le Cave”. Il Parco Mariambini, che si trova quasi nel centro cittadino, è di antica costruzione in quanto faceva parte della ex-fattoria Bini già degli eredi di Mariano Bini da cui deriva il nome. Il progetto prevede la realizzazione di un pista ciclabile, il miglioramento dei percorsi pedonali, la nuova creazione di un percorso di acqua e la ristrutturazione del piazzale per il gioco dei bambini, uno spazio per molti anni rimasto chiuso in quanto inagibile.

Per la sua posizione strategica e la sua bellezza, quest’area è diventata sede di numerose manifestazioni estive ed è sempre molto frequentata. ‘Il Parco e le Cave’ è invece un’iniziativa di educazione ambientale per la valorizzazione del Parco di Serravalle e consiste nel recupero e nella riqualificazione di una cava ‘a fossa’ da destinare ad area umida protetta in cui svolgere attività di educazione ambientale. Questo intervento, cui l’Ente Cassa ha aderito con forza, è stato determinato dalla necessità di prevenire un eventuale depauperamento e inquinamento delle acque dell’Arno che sono in diretta comunicazione con falde ad uso idropotabile.

Il Comune ha infatti manifestato la volontà di tutelare e potenziare il processo di riqualificazione naturalistica dell’area e di ricostituire alcuni ambienti umidi nella realtà territoriale empolese, al fine di favorire un incremento delle biodiversità e la ricolonizzazione del territorio da parte di specie faunistiche e floristiche difficilmente adattabili a condizioni di elevata antropizzazione.

Torna al settore “Protezione e qualità ambientale” 

Progetti simili

Torna su