La First Lady all’inaugurazione di un mini appartamento nella sede di Trisomia 21

Determinante il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

La First Lady signora Agnese Renzi ha partecipato, ieri sera, all’ inaugurazione di un mini appartamento per la vita indipendente realizzato all’interno della sede dell’associazione Trisomia 21 Onlus che si occupa dell’integrazione delle persone con sindrome di Down. La sua realizzazione è stata resa possibile dal contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze rappresentata alla cerimonia dal Vice Presidente Pierluigi Rossi Ferrini e dal Direttore Generale Renato Gordini.

Questa struttura segna una tappa importante per la storia dell’associazione che festeggia i 35 anni di attività in quanto, nel percorso di autonomia di questi ragazzi, la fase più critica è proprio quella abitativa. L’associazione è stata fondata nel 1979 da un gruppo di famiglie ed ha come scopo primario favorire il migliore sviluppo possibile delle persone con sindrome di Down e una loro reale integrazione sociale. Attualmente associa oltre 200 persone e svolge una intensa attività sul piano sociale, culturale e riabilitativo, attraverso l’impiego di professionisti ed operatori esperti e tramite l’attuazione di percorsi di crescita delle competenze attuati secondo le diverse fasce di età.