I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze: 9 concerti da marzo a dicembre 2014

A Firenze le star internazionali della musica per organo

Il ricavato delle serate sarà devoluto alla Ronda della Carità e della Solidarietà e verrà raddoppiato dall’Ente Cassa

I ritorni graditissimi di Ton Koopman e Josep Mas I Bonet, le prime di Daniel Zaretsky e Jürgen Wolf, eccellenze della scuola italiana quali Sossio Capasso e Francesco Scarcella…

E’ un cartellone “all star” quello che da marzo a dicembre 2014 va in scena nell’ambito dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, rassegna che da nove anni porta nel capoluogo toscano alcuni dei massimi virtuosi della tastiera a livello internazionale.

Dedicato agli appassionati di musiche sacre, barocche e profane, il festival si conferma tra i maggiori appuntamenti del genere a livello nazionale e non solo, oltre che stimolante proposta culturale per la città e per i suoi visitatori.

Nove le serate in programma nel seicentesco Auditorium dell’Ente Cassa, in via Folco Portinari 5/r a Firenze, uno dei pochi “luoghi profani” in Italia dove è collocato un organo da concerto e dove sono attesi artisti provenienti da Olanda, Germania, Spagna, Russia e Italia: interpreti noti per i prestigiosi incarichi, per le superbe incisioni discografiche e, in molti casi, per la notevole attività didattica e per le interessanti ricerche. Come di consueto, ai grandi nomi si affiancano giovani esecutori di talento che stanno emergendo nel panorama concertistico.

Apre martedì 4 marzo, con un recital monografico di clavicembalo (come già qualche anno fa il compianto Gustav Leonhard, suo riconosciuto maestro), il grande Ton Koopman. Per festeggiare i settanta anni, il maestro olandese ha intrapreso una tournée internazionale con un programma dedicato alle partite per cembalo solo di Johann Sebastian Bach di cui è oggi uno dei massimi interpreti.

Nel decennale della scomparsa, mercoledì 26 marzo la rassegna rende omaggio a Clemente Terni, che del maestoso strumento in dotazione all’Auditorium fu ideatore e progettista, nei primi anni ’70, su commissione dell’Ente. Ospiti della serata l’organista Fabrizio Bartalucci – allievo e interprete del compositore e musicologo toscano – e il percussionista Claudio Fontanelli. In primo piano le opere “Nel segno del corale, per organo e percussione” e “Per organo”. Apre la “Suite per organo” di Valentino Bucchi (trascrizione di Clemente Terni), mentre a chiudere è un omaggio a Clemente Terni dello stesso Bartalucci. In collaborazione con Istituto Clemente Terni.

La serata di mercoledì 23 aprile vede la straordinaria partecipazione dell’organista compositore e direttore d’orchestra tedesco Jürgen Wolf, titolare del grande organo Friedrich Ladegast della Chiesa di San Nicola a Lipsia, luogo caro a Johann Sebastian Bach.

Con un programma di musiche vivaldiane trascritte per organo proprio da Bach, oltre che da altri celebri compositori, si presenta mercoledì 14 maggio Francesco Scarcella, poliedrico organista pugliese, apprezzato anche come clavicembalista, fortepianista e direttore d’orchestra.

“Il Trombone e l’Organo dal Settecento all’Ottocento” è il concerto che mercoledì 18 giugno vede sul palco Marius Bartoccini (organo) e Francesco Verzillo (trombone), a chiusura della prima parte dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Si riparte mercoledì 17 settembre con il recital di Sossio Capasso, pianista e organista campano, vincitore di numerosi concorsi, che per l’occasione esegue un variegato ed impegnativo programma con musiche di autori italiani, spagnoli e tedeschi dal ‘500 al ‘900.

Il concerto mercoledì 15 ottobre segna il ritorno dell’organista catalano Josep Mª Mas i Bonet, docente di Organo e Basso Continuo al Conservatorio Superiore del Liceo di Barcellona ed organista titolare del convento di San Pietro a Reus. Il suo repertorio è incentrato nella prima parte su autori della Penisola Iberica, nella seconda vede contrapposti J.S. Bach e Alessandro Scarlatti, operista italiano padre di Alessandro.

Altra perla della rassegna la presenza mercoledì 19 novembre del celebre organista russo Daniel Zaretsky, insignito nel 2006 del titolo di “Artista Onorario di Russia”, in forza alla Grand Philharmonic Hall di San Pietroburgo e capo del dipartimento di Organo e Clavicembalo del Conservatorio di Stato della stessa città. Musiche di J.S. Bach e di autori meno eseguiti, come Dubois, Muschel e Köhler.

Chiude mercoledì 17 dicembre il tradizionale concerto diretto dal Maestro Giuseppe Lanzetta a capo dell’Orchestra da Camera Fiorentina, con la partecipazione dell’organista Gianfranco Nicoletti, attuale Direttore del Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina. In programma due rari concerti per organo e orchestra di G. Sammartini.

Anche quest’anno dai Mercoledì dell’Ente Cassa un sostegno concreto a chi è meno fortunato. Testimonial dell’edizione 2014 sarà La Ronda della Carità e della Solidarietà, associazione che da oltre vent’anni assiste persone senza fissa dimora e famiglie in difficoltà. Il ricavato delle serate – è previsto un biglietto simbolico di 5 euro – sarà interamente devolto alla Onlus fiorentina. Al termine della rassegna l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze raddoppierà il contributo con una propria donazione.

“Il pubblico che riempie sempre la nostra sala è la migliore garanzia del successo dei Mercoledì Musicali – spiega il Direttore Generale dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze Renato Gordini. Per questo dobbiamo essere grati ad Antonio Gherdovich, già Direttore Generale dell’Ente, che per primo volle valorizzare lo straordinario strumento del maestro Terni. L’iniziativa si arricchisce ogni anno di nuovi stimoli e sin dall’inizio si è voluto dare al progetto una connotazione non di nicchia, ma di ampio respiro divulgativo, grazie alle calibrate scelte artistiche. Siamo grati al maestro Lanzetta, che ha saputo sviluppare il progetto riuscendo a coagulare attorno ad esso le migliori energie organistiche a livello internazionale”.

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili al sito www.entecarifirenze.it. Sono attivi inoltre una info-line e un servizio di prenotazioni gratuiti – dal lunedì al venerdì, orario d’ufficio – al numero 055.538.4001 o via mail a emanuele.barletti@entecrf.it.

I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono organizzati dalla stessa fondazione bancaria, con la supervisione di Emanuele Barletti. Direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

Inizio concerti ore 21
Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Via Folco Portinari 5/r – Firenze

Ingresso posto unico: 5 euro

Info e prenotazioni

Tel 055.538.4001 – emanuele.barletti@entecrf.it – www.entecarifirenze.it

Programma concerti

Martedì 4 marzo
Concerto d’inaugurazione
Clavicembalo: TON KOOPMAN (Olanda)
Musiche di J.S. Bach

Mercoledì 26 marzo
Organo: FABRIZIO BARTALUCCI
Percussioni: CLAUDIO FONTANELLI
Musiche di V. Bucchi, C. Terni, F. Bartalucci

Mercoledì 23 aprile
Organo: JÜRGEN WOLF (Germania)
Musiche N. de Grigny, J.K Kerll, G. Muffat
J.S. Bach, J. Brahms, J.C. Kellner

Mercoledì 14 maggio
Organo: FRANCESCO SCARCELLA
Antonio Vivaldi nelle trascrizioni per Organo
Musiche di J.S. Bach, J. G. Walther, J. de Gruytters

Mercoledì 18 giugno
Trombone: FRANCESCO VERZILLO
Organo: MARIUS BARTOCCINI
Il Trombone e l’Organo dal Settecento all’Ottocento
Musiche di A. Caldara, B. Marcello, J.M. Haydn,
C. M. Von Weber, A. Belcke, F. Liszt, A. Guilmant

Mercoledì 17 settembre
Organo: SOSSIO CAPASSO
Musiche di G. Frescobaldi, J.K. Kerll, A. De Cabezon,
G. Muffat, J. S. Bach, J. Brahms, A. Heiller

Mercoledì 15 ottobre
Organo: JOSEP MAS I BONET
Musiche di J. Ximénez, S. Aguilera de Heredia,
F. Correa de Arauxo, J. Cabanilles, J.S. Bach, A. Scarlatti

Mercoledì 19 novembre
Organo: DANIEL ZARETSKY (Russia)
Musiche di J.S Bach, T. Dubois, G. Muschel, E. Köhler

Mercoledì 17 dicembre
Orchestra da Camera Fiorentina
Direttore: Giuseppe Lanzetta
Organo: GIANFRANCO NICOLETTI
Musiche di W. A. Mozart, G. Sammartini, E. Grieg, E. Elgar

I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

9 concerti da marzo a dicembre 2014
Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze – via Folco Portinari 5r – Firenze

Progetto, organizzazione e comunicazione

Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Presidente: Giampiero Maracchi
Direttore Generale: Renato Gordini
Direzione artistica: Giuseppe Lanzetta
Organizzazione: Emanuele Barletti

Ingresso ai concerti

Biglietto 5 euro, ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si consiglia di prenotare al numero 055.538.4001 – o via mail a emanuele.barletti@entecrf.it

Informazioni

Tel 055.538.4001 – www.entecarifirenze.it
emanuele.barletti@entecrf.it