Nuova collaborazione fra Ente CRF e Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

logo-aircL’Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha avviato per l’anno 2016 una collaborazione con l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro finalizzata ad aumentare il contributo da destinare alla ricerca oncologica fiorentina.

La sinergia con un’istituzione di grande rilievo nazionale e internazionale permetterà inoltre di ottimizzare il processo valutativo dei progetti di ricerca sostenuti dalla fondazione, e dunque di contribuire alla realizzazione di iniziative di migliore qualità.

L’accordo prevede il finanziamento da parte dell’Ente dei progetti presentati, a gennaio e ad aprile 2016, dai gruppi di ricerca di Firenze, Empoli e Prato nei bandi tradizionali di AIRC, che avranno superato la selezione operata attraverso il sistema di valutazione da essa adottato.

Nel periodo maggio – giugno 2016 è invece prevista l’emissione di un bando congiunto tra le due istituzioni, finalizzato a contribuire alla creazione, innovazione e miglioramento dei laboratori di ricerca oncologica siti nel territorio di Firenze, Empoli e Prato.

Invitiamo i gruppi di ricerca del territorio a monitorare il sito di AIRC per le informazioni relative alle prime misure di intervento e partecipare ai bandi che verranno emessi, secondo le regole e modalità di presentazione di AIRC.