Tutti a scuola con gli ‘Angioletti del bello’

Finisce l’anno scolastico, ma il rispetto dell’ambiente non va in vacanza!

 Un centinaio di bambini della scuola primaria Fanciulli (Via Policarpo Petrocchi, 31) di Firenze sono stati i protagonisti, nella giornata di ieri, dell’avvio della ‘Settimana del bello 2016’. I piccini, con baby pettorine e fiammanti cappellini rossi, hanno visto premiato l’impegno con cui in tutto l’anno scolastico hanno manutenuto la propria scuola e le proprie aule scolastiche. Del resto tornare un po’ bambini, ripartire dalla piccole cose, dalla cura ed il rispetto per ciò che ci circonda fa piacere a tutti e per questo la Fondazione fiorentina degli Angeli del Bello ha voluto premiare chi ha lavorato per tutto l’anno, insieme a insegnanti e davvero tanti genitori, per tinteggiare gli spazi e rendere tutto ancora più accogliente.

Grazie alle risorse investite quest’anno dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze nei progetti degli Angioletti del bello, la Fondazione ha coinvolto 11 scuole, 13 classi, 450 bambini, 50 insegnanti e circa 400 genitori. Le attività, inserite nei percorsi formativi “LE CHIAVI DELLA CITTA’“ dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, sono dirette ai bambini della scuola primaria e vogliono sensibilizzare alla cura del proprio ambito scolastico, partendo da se e dalla cura del proprio “mondo” per arrivare alla classe, al corridoio e al giardino in un percorso ludico educativo che aiuti i bambini e anche le famiglie. Tutto il percorso viene seguito dai volontari degli Angeli del Bello che forniscono anche un supporto tecnico/operativo per organizzare momenti di aggregazione (la Festa degli Angioletti) nelle scuole aderenti al progetto. Le attività svolte dai volontari, insieme agli insegnanti e ai genitori, sono mirate al recupero degli spazi sia interni che esterni, giardino o spazi gioco, corridoi e aule, per rendere tutto più bello e fruibile ai bambini. Partire dallo zaino e dal proprio banco per arrivare agli spazi comuni; i bambini indossano il giubbotto e il cappellino del kit trasformandosi in Angioletti coinvolgendo nel loro “gioco” adulti e volontari per una scuola più accogliente e colorata. I più piccini sabato 21 maggio riceveranno un gelato del Vivoli all’inaugurazione di Piazzetta San Simone.